English | Italian
Balouo Salo

Coinvolgimento ministeriale per il progetto del ponte diga

Località: Dakar, Senegal
Data: 2018
Utenti: 7 ministeri della Repubblica del Senegal, Primatura e Presidenza del Senegal, Uffici nazionali pero lo sviluppo

7 ministeri della repubblica del Senegal sono stati sensibilizzati scientificamente sulle tematiche di intrusione saline del fiume Casamance e coinvolti nella messa in cantiere del progetto del ponte diga, attraverso degli incontri con le rispettive direzioni tecniche e ministri

Balouo Salo

Programma professionale per le infrastrutture idrauliche e il fenomeno di intrusione salina

Località: Sedhiou, Senegal
Data: 2016/17/18
Beneficiari: 10 uffici regionali, 500 professionisti

Le istituzioni e gli uffici tecnici della Regione di Sedhiou sono state formate tecnicamente in merito alla corretta progettazione e manutenzione delle infrastrutture idrauliche del Casamance e sulle migliori procedure di monitoraggio e risoluzione del fenomeno di intrusione salina.

Balouo Salo

Coinvolgimento delle comunità locali nello sviluppo

Località: Tanaff, Baghere, Simbandi Brassou, Dioudoubou (Senegal)
Data: 2017/18
Beneficiari: 80 villaggi, 8.000 persone

Le comunità beneficiarie dei progetti sono in punto cruciale di un processo di sviluppo, per questo sono sensibilizzate e responsabilizzate per permettere loro una partecipazione attiva volta al miglioramento della conoscenza tecnica e manutentive delle opere, per creare autosufficienza e indipendenza gestionale.

Balouo Salo

Conoscere gli effetti dei cambiamenti climatici

Località: Tanaff, Niagha, Baghere, Simbandi Brassou, Dioudoubou (Senegal)
Data: 2016/17/18
Beneficiari: 20 villaggi, 5.000 persone

I cambiamenti climatici sono una delle principali cause delle condizioni disagiate delle comunità, in quanto si ripercuotono direttamente e indirettamente sulle condizioni alimentari, sanitarie ed economiche. Sono stati condotti seminari e riunioni in oltre 80 villaggi sugli effetti diretti e indiretti, sulle cause e sulle conseguenze dei cambiamenti climatici, e su come potersi adeguare per ridurne gli effetti.

Balouo Salo

Rischi e problematiche dell'immigrazione clandestina

Località: Tanaff, Baghere, Simbandi Brassou(Senegal)
Data: 2017
Beneficiari: 6 villaggi, 500 persone



L’esodo dai villaggi e l’emigrazione è una piaga che incide fortemente sullo sviluppo dei villaggi e sulla preservazione dei territori. Inoltre, sono molti i giovani, che, ignari delle difficoltà, iniziano viaggi clandestini all’estero. In più di 10 villaggi abbiamo organizzato delle riunioni per discutere il tema dell'immigrazione clandestina, al fine di ridurre il fenomeno tra i giovani ed evitare la perdita di vita senza consapevolezza delle reali problematiche, ma anche per condividere la reale condizione del fenomeno e i diritti del rifugiato.