English | Italian

Donazione di 12.000 penne alle scuole primarie

Balouo Salo Località: Schools of Tanaff, Simbandi Brassou, Dioudoubou, Baghere (Senegal)
Data: 2017
Il nostro supporto: Fornitures of 12.000 stylos, 5.000 notebooks and 1.500 chalks
Donotori: Stilolinea
Beneficiari: 12.000 bambini tra i 6 e i 15 anni

Il progetto

La permanenza nei villaggi dell’area beneficiaria dei nostri progetti, la vallata di Tanaff, che include in totale 5 comuni e oltre 80 villaggi, ha messo in evidenza come le scuole primarie (ben distribuite nel territorio) siano carenti di attrezzature primarie (penne, gessetti e quaderni) che limitano il corretto svolgimento delle lezioni e l’apprendimento degli studenti. I bambini sono la ricchezza del nostro pianeta. La loro formazione gli permetterà di sviluppare conoscenza, metodi, educazione, maturità necessari a farli divenire leader capaci di migliorare il futuro del mondo, costruendo una società solidale e pacifica, basata sull’uguaglianza e il rispetto.
Per tale motivo abbiamo ritenuto fondamentale stimolare i giovani studenti con età compresa dai 7 ai 16 anni attraverso la donazione di quel materiale necessario al corretto svolgimento del processo di formazione. Potrebbe apparire strano come una penna, nonostante non sia eccessivamente cara da acquistare in loco, non sia presente negli zaini dei bambini, e come i pochi quaderni a disposizione siano senza appunti, eppure questa è la realtà. Qualche scuola da gessetti ai bambini che prendono appunti nel banco, per poi vederseli cancellare dopo un solo giorno. La mancanza di penne, quaderni e talvolta di gessi nel corpo insegnante impedisce ai bambini il corretto apprendimento, facendogli mancare il diritto fondamentale allo studio.
Grazie al supporto dell’azienda Stilolinea abbiamo sviluppato questo progetto di supporto e aiuto ai giovani studenti, attraverso la donazione mano nella mano di 12.000 penne ai bambini di circa 32 scuole. Ma anche la messa a disposizione di 5.000 quaderni e 1.500 gessetti per il corpo insegnante. Le penne, donateci a sua volta dall’azienda Stilolinea, sono state direttamente donate ai singoli bambini per simboleggiare il diretto interessamento al fulcro dell’educazione e la speranza del futuro: i bambini stessi. L’occasione della donazione del materiale è stata anche per svolgere brevi interventi di sensibilizzazione rivolti ai bambini per renderli consapevoli sull’importanza dello studio per loro stessi, per le loro famiglie e la loro nazione, ma più generalmente per lo sviluppo del mondo.
Ogni lezione finiva con questa frase di Raoul Vecchio: “grazie ai miei studi io sono diventato architetto e ingegnere, il sindaco è diventato sindaco e il presidente del Senegal oggi gestisce una nazione. Il vostro futuro dipende dai vostri studi, e tra tutti voi può esserci il futuro sindaco, il futuro ministro o addirittura il futuro presidente del Senegal, ma questo dipende da voi e dal vostro studio!”


Stilolinea Balouo Salo
L'azienza Stilolinea ha contribuito al progetto con la donazione delle penne.

Gallery

 Raoul Vecchio Africa Balouo Salo
 Africa Balouo Salo
Africa Balouo Salo
 Africa Balouo Salo
 Africa Balouo Salo
  Africa Balouo Salo
 Africa Balouo Salo
  Raoul Vecchio
  Africa Balouo Salo
Africa Balouo Salo
 Africa Balouo Salo
 Raoul Vecchio Africa Balouo Salo
Africa Balouo Salo
Africa Raoul Vecchio
Raoul Vecchio
  Africa Raoul Vecchio Balouo Salo
 Africa Balouo Salo
  Africa Balouo Salo
  Africa Balouo Salo
  Africa Balouo Salo
 Africa Balouo Salo